Domande frequenti

Domande frequenti sull'occupazione in Cina

Domande frequenti sull'occupazione in Cina

Nel lavoro a tempo pieno, a periodo di prova può essere concordato tra impresa e lavoratore in funzione della durata del contratto di lavoro. La legge stabilisce inoltre che lo stipendio del dipendente durante il periodo di prova non deve essere inferiore allo stipendio più basso dell'azienda per la stessa posizione o all'80% dello stipendio concordato nel contratto di lavoro, e non deve essere inferiore allo standard salariale minimo nella località del datore di lavoro. Tuttavia, in caso di lavoro a tempo parziale, ai sensi dell'articolo 70 della legge sul contratto di lavoro, le parti non devono concordare un periodo di prova.

Quando si instaura un rapporto di lavoro, è richiesto un contratto di lavoro scritto. Il datore di lavoro e il lavoratore devono firmare un contratto di lavoro scritto entro 1 mese dalla data in cui il dipendente inizia a lavorare se il contratto di lavoro scritto non è stato firmato in quel momento. Se un contratto di lavoro viene firmato prima che il dipendente inizi a lavorare, il rapporto di lavoro è confermato alla data in cui il dipendente inizia a lavorare.

Se un datore di lavoro non è oggettivamente in grado di concludere o rinnovare un contratto di lavoro scritto con un dipendente in modo tempestivo in conformità con la legge a causa di un'epidemia o misure di prevenzione e controllo dell'epidemia, può concludere o rinnovare il contratto di lavoro in formato elettronico per consenso con il dipendente, ovvero può ragionevolmente prolungare il termine per la conclusione o il rinnovo del contratto di lavoro scritto mediante negoziazione e altri mezzi.

Le famiglie non residenti a Shanghai devono aver pagato l'imposta sul reddito delle persone fisiche o l'assicurazione sociale ininterrottamente per cinque anni o più, senza interruzioni dalla data di acquisto.

Il prerequisito affinché i non residenti a Shanghai partecipino all'asta delle targhe automobilistiche è che siano in possesso di un permesso di soggiorno a Shanghai e che abbiano contribuito all'assicurazione sociale o all'imposta sul reddito delle persone fisiche a Shanghai per un periodo continuativo di 3 anni dalla data della domanda.

Requisiti per applicando Hukou a Shanghai: i titolari di un permesso di soggiorno di Shanghai devono aver contribuito all'assicurazione sociale urbana a Shanghai per 7 anni. E coloro che hanno contribuito all'assicurazione sociale urbana a Shanghai a un tasso superiore a 2 volte lo stipendio medio dei dipendenti di Shanghai negli ultimi 3 anni consecutivi hanno la priorità nella richiesta di una famiglia permanente a Shanghai.

Secondo il Diritto del contratto di lavoro, "Se è stato stabilito un rapporto di lavoro e non è stato concluso contemporaneamente un contratto di lavoro scritto, un contratto di lavoro scritto deve essere concluso entro un mese dalla data di assunzione."
Qual è la soluzione se il datore di lavoro non è in grado di concludere o rinnovare un contratto di lavoro scritto con il lavoratore a norma di legge a causa dell'epidemia o delle misure di prevenzione e controllo dell'epidemia?
Qualora il datore di lavoro sia oggettivamente impossibilitato a concludere o rinnovare un contratto di lavoro scritto con il lavoratore ai sensi di legge a causa dell'epidemia o delle misure di prevenzione e controllo dell'epidemia, il datore di lavoro può concludere o rinnovare il contratto di lavoro in forma elettronica previo consenso con il lavoratore , o può ragionevolmente prolungare il termine per la conclusione o il rinnovo del contratto di lavoro scritto mediante negoziazione.

A causa dell'epidemia, il dipendente non è in grado di fornire un lavoro normale durante il periodo di prova. Previo consenso tra il datore di lavoro e il lavoratore, il periodo di prova può essere prorogato di conseguenza, ma la proroga non deve superare il periodo durante il quale il lavoratore non è in grado di fornire lavoro normale.

Domande frequenti sul libro paga in Cina

I titolari della carta possono richiedere una sostituzione 60 giorni prima della data di scadenza della loro tessera di previdenza sociale. La procedura per la sostituzione di una tessera di previdenza sociale è la stessa di una nuova domanda e i richiedenti possono richiederne la sostituzione tramite i punti di assistenza o la piattaforma di servizi online. Il fornitore di servizi di gestione della tessera di previdenza sociale o la banca del servizio di tessera di previdenza sociale emetterà una nuova carta dopo che il titolare della carta ha accettato di farlo.

Il datore di lavoro deve, sulla base dei seguenti standard, pagare ai dipendenti retribuzioni superiori a quelle per il normale orario di lavoro in una delle seguenti circostanze:
1. Pagare non meno del 150% della normale retribuzione se il datore di lavoro dispone che i dipendenti effettuino straordinari durante i giorni lavorativi;
2. Se un lavoratore è disposto a lavorare in un giorno di riposo ma non può essere disposto a prendere un congedo compensativo, gli viene retribuito non meno del 200% della sua retribuzione;
3. Pagare in aggiunta non meno del 300% del salario normale se il datore di lavoro organizza il lavoro straordinario dei dipendenti durante le festività nazionali.

▶ Lavoro straordinario l'1, 2 e 3 ottobre
Nei giorni festivi previsti dalla legge, se il datore di lavoro dispone che il dipendente lavori, questi deve corrispondere una retribuzione salariale non inferiore al 300% della sua retribuzione giornaliera.
▶ Lavoro straordinario il 4, 5, 6 e 7 ottobre
Se un dipendente è disposto a lavorare e poi a prendersi un riposo compensativo, la retribuzione degli straordinari potrebbe non essere pagata; se non è possibile disporre un riposo compensativo, deve essere corrisposta una retribuzione non inferiore al 200% della retribuzione giornaliera del dipendente.

Di recente, i dipartimenti competenti di Shanghai hanno emesso congiuntamente l'avviso sull'adeguamento delle tariffe dei premi dell'assicurazione medica di base dei dipendenti della città.

L'avviso è il seguente.

1. A partire da ottobre 2022, l'aliquota contributiva del datore di lavoro per l'assicurazione medica di base sarà ridotta dello 0.5%, dall'originario 10.5% al ​​10%. Tra questi, l'aliquota del contributo del datore di lavoro ai premi dell'assicurazione medica aggiuntiva locale sarà adeguata dall'originario 2% all'1.5%, mentre l'aliquota del contributo del datore di lavoro ai premi dell'assicurazione medica di base e l'aliquota del contributo individuale non saranno adeguate.

2. La percentuale delle persone occupate in modo flessibile della città che pagano i premi dell'assicurazione medica di base per i dipendenti viene adeguata dall'11.5% all'11%.

3. Il presente Avviso entra in vigore il 1° ottobre 2022 e ha validità fino al 30 settembre 2027.

In conformità con l'Ufficio nazionale per l'assicurazione sanitaria, la Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma, il Ministero delle finanze e la circolare dell'Amministrazione statale delle imposte sul differimento graduale dei contributi unitari per l'assicurazione sanitaria di base dei dipendenti (Sviluppo dell'assicurazione sanitaria [2022] n. 21 ) e la circolare su ulteriori questioni relative al differimento graduale dei contributi unitari per l'assicurazione sanitaria di base dei dipendenti (regolamento sull'assicurazione sanitaria di Shanghai [2022] n. 5), le piccole e medie imprese ammissibili possono beneficiare del differimento senza dover richiedere il differimento. La politica di differimento del pagamento dei contributi unitari è disponibile per le piccole e medie imprese ammissibili senza dover richiedere il differimento e differisce il pagamento dei contributi unitari per l'assicurazione sanitaria di base dei dipendenti da settembre a novembre 2022.

Durante il periodo di differimento, se il dipendente richiede prestazioni pensionistiche o trasferisce il rapporto, l'impresa deve compensare i premi assicurativi pensionistici differiti per lui e i premi assicurativi pensionistici differiti devono essere approvati dall'ente di previdenza sociale e trasferiti a l'ufficio delle imposte per la riscossione attraverso la condivisione dei dati, senza necessità di dichiarazione separata da parte del datore di lavoro.

Congedi matrimoniali per provincia/Città

Numero di giorni di congedo matrimoniale:

Pechino: 10 giorni

Tientsin: 10 giorni

Shanxi: 30 giorni

Shandong: 3 giorni

Henan: 21 giorni/28 giorni

Hebei: 18 giorni

Mongolia Interna: 18 giorni

Heilongjiang: 15 giorni/25 giorni

Jilin: 15 giorni

Liaoning: 10 giorni

Shanxi: 13 giorni

Gansu: 30 giorni

Qinghai: 12 giorni/15 giorni

Ningxia: 3 giorni

Xinjiang: 23 giorni

Tibet: 10 giorni

Sichuan: 3 giorni

Chongqing: 15 giorni

Guizhou: 13 giorni

Yunnan: 18 giorni

Hubei: 3 giorni

Hunan: 3 giorni

Guangxi: 3 giorni

Guangdong: 3 giorni

Fujian: 15 giorni

Anhui: 13 giorni

Zhejiang: 3 giorni

Jiangsu: 13 giorni

Shangai: 10 giorni

Jiangxi: 18 giorni

Hainan: 13 giorni

Note: I dati di cui sopra sono solo di riferimento. Il numero effettivo di giorni di congedo matrimoniale sarà soggetto alle ultime politiche locali

Domande frequenti sui fondi pensione in Cina

In una riunione esecutiva del Consiglio di Stato tenutasi il 26 settembre, è stato deciso di introdurre agevolazioni fiscali sul reddito delle persone fisiche per le pensioni personali garantite da polizze e gestite commercialmente: una detrazione ante imposte per i contribuenti entro un limite di 12,000 RMB all'anno, nessuna per il momento l'imposta sui redditi da capitale e la riduzione dell'onere fiscale effettivo sui redditi percepiti dal 7.5% al ​​3%. La politica è stata implementata retroattivamente dal 1° gennaio di quest'anno.

Una pensione personale è un sistema di conti individuali in cui i contributi sono interamente a carico del partecipante e sono interamente accumulati. Il contributo annuo massimo alla pensione personale di un partecipante è di 12,000 RMB.

 

Il vantaggio più immediato per le persone che partecipano a un sistema pensionistico personale sono gli incentivi fiscali nazionali a loro disposizione. La detrazione annuale massima al lordo delle imposte è limitata a 12,000 RMB.

Per partecipare a una pensione personale è necessario aprire due conti: uno è un conto pensione personale su una piattaforma informativa per registri informativi, richieste e servizi, ecc. L'altro è un conto personale del fondo pensione aperto o designato da una banca per i contributi , acquisto di prodotti, messa in comune dei guadagni, ecc.

Per il lavoro interprovinciale, è possibile trasferire i premi assicurativi pensionistici versati nella sede originaria nella nuova sede, unificarli con i contributi della nuova sede e accumulare le informazioni sui contributi dei partecipanti in entrambe le sedi, in modo da garantire i diritti e gli interessi dell'assicurazione pensionistica dei partecipanti in ogni luogo sono completi e accurati.

 

Il trasferimento dei rapporti di assicurazione pensionistica è richiesto quando si verifica un movimento interprovinciale.

Se eri precedentemente impiegato e assicurato in una provincia limitrofa, sei tenuto a trasferire il tuo rapporto di previdenza quando ti trasferisci da una provincia all'altra.

I lavoratori occupati in mobilità interprovinciale possono trasferire i rapporti previdenziali versati nella sede originaria nella nuova sede, accorparli con i contributi della nuova sede e accumulare le informazioni di partecipazione e contribuzione in entrambe le sedi.

Il partecipante può presentare domanda di trasferimento all'ente previdenziale del luogo di trasferimento. La domanda per il trasferimento dei rapporti di assicurazione pensionistica può essere effettuata anche online e i partecipanti possono presentare domanda direttamente attraverso la piattaforma del servizio pubblico di previdenza sociale nazionale.

(Sito web: http://si.12333.gov.cn) per richiedere il trasferimento dei rapporti di assicurazione pensionistica. Il successivo trasferimento sarà gestito dall'attracco degli enti previdenziali nei luoghi di trasferimento e trasbordo.

Si precisa che, secondo la normativa vigente, il rapporto di previdenza di base non può essere trasferito sul conto transitorio quando un uomo compie i 50 anni e una donna compie i 40 anni al momento della prima assunzione ed iscrizione ad un regime non -luogo domiciliato. L'ubicazione del conto provvisorio non può essere utilizzata come luogo di fruizione delle prestazioni pensionistiche. Quando questi partecipanti raggiungono le condizioni per percepire le prestazioni, tutti i contributi del conto provvisorio saranno unificati e accorpati al luogo per percepire le prestazioni, il che non inciderà sulle prestazioni pensionistiche.

Se non sei sicuro di dove lavorerai in futuro, o se ritieni che sia un po' problematico passare attraverso la procedura di trasferimento, potresti non seguire prima la procedura di trasferimento e poi fare domanda per l'agenzia di previdenza sociale nel luogo in cui riceverai le tue prestazioni per riscuotere il rapporto di assicurazione pensionistica di base e i fondi corrispondenti, e quindi iniziare a godere delle prestazioni di assicurazione pensionistica di base.

Domande frequenti su visti e permessi di lavoro per la Cina

Per il tipo di ricongiungimento, le procedure di richiesta di una carta di soggiorno permanente cinese sono ora più complicate con un controllo più rigoroso dello status di carta verde straniera dei coniugi cinesi.

Tuttavia, per le persone giuridiche e i titolari delle società nelle aree "doppia zona" e "doppia innovazione" a Shanghai, l'applicazione è ora molto più semplice. Le operazioni commerciali saranno lo standard principale per valutare se sei idoneo a presentare domanda, invece del pagamento delle tasse personali o del tempo di permanenza individuale in Cina.

I talenti stranieri di fascia alta (Categoria A) includono scienziati, talenti leader nel campo della scienza e della tecnologia, imprenditori internazionali, talenti speciali e altri talenti stranieri di fascia alta urgentemente necessari per lo sviluppo economico e sociale della Cina che sono in linea con l'elenco delle priorità nazionali per talenti stranieri.

Nello specifico, sono (1) selezionati per i programmi Talenti domestici; (2) conformi ai criteri internazionali di realizzazione professionale; (3) soddisfare la domanda del mercato per i posti incoraggiati dal governo; (4) talenti innovativi e imprenditoriali; (5) giovani talenti eccezionali; (6) valutato 85 punti o più nel sistema a punti.

richiedere il permesso di lavoro per stranieri?
(1) Nessun limite di età, titolo di studio o esperienza lavorativa
(2) Sistema di pegno per certificato di assenza di precedenti penali
(3) Coloro che sono entrati in Cina con un visto o un permesso di soggiorno valido possono richiedere direttamente il permesso di lavoro per stranieri.
(4) Permesso di lavoro per stranieri con un periodo di validità fino a 5 anni

I professionisti stranieri (categoria B) sono in linea con il catalogo di orientamento per gli stranieri che lavorano in Cina e le esigenze dello sviluppo economico e sociale della Cina e rientrano in una delle seguenti condizioni, tra cui (1) professionisti stranieri con una laurea o superiore e 2 anni e oltre di esperienza lavorativa correlata. (2) Talenti qualificati con certificati di qualificazione riconosciuti a livello internazionale o scarsi. (3) Insegnanti di lingue straniere. (4) Talenti stranieri con reddito salariale medio non inferiore a 4 volte il reddito salariale medio sociale dell'anno precedente a Shanghai. (5) Personale speciale ai sensi delle normative statali pertinenti o per l'attuazione di progetti speciali. (6) I professionisti hanno valutato 60 o più punti secondo il sistema a punti.

Altri Stranieri (Categoria C) si riferiscono a stranieri impiegati per soddisfare la domanda del mercato del lavoro nazionale in linea con le politiche e le normative statali, inclusi (1) dipendenti stranieri in linea con le normative pertinenti in materia di assunzione di stranieri in Cina; (2) stranieri impegnati in alcuni incarichi temporanei o di breve durata (non più di 90 giorni); (3) stranieri soggetti alla gestione del sistema delle quote, compresi giovani stranieri che vengono in Cina per stage nell'ambito di accordi intergovernativi, studenti stranieri in linea con le normative pertinenti, laureati stranieri provenienti da istituti di istruzione superiore all'estero, stranieri impegnati nella pesca a lungo raggio e altri campi speciali .

Domande frequenti sulle risorse umane in Cina

Se la società non offre lo stesso contratto a condizioni e retribuzione identiche, deve essere emessa un'indennità di licenziamento.

Il datore di lavoro deve presentare domanda di riconoscimento dell'infortunio sul lavoro entro 30 giorni dalla data dell'infortunio accidentale o dalla data di diagnosi o accertamento della malattia professionale.
Se il datore di lavoro non riconosce l'istanza e non presenta istanza di riconoscimento dell'infortunio sul lavoro entro 30 giorni, il lavoratore infortunato o i suoi parenti stretti o l'organizzazione sindacale possono presentare domanda di riconoscimento dell'infortunio sul lavoro entro XNUMX giorni un anno dalla data dell'infortunio o dalla data della diagnosi o identificazione come malattia professionale.

Quando sei ferito, puoi prima andare all'istituto medico più vicino per il trattamento. Dopo aver presentato la domanda di riconoscimento dell'infortunio sul lavoro, è necessario recarsi presso l'istituto medico designato per infortunio sul lavoro.

Il datore di lavoro determina il periodo di congedo per il dipendente infortunato in base al certificato medico dell'istituto medico per infortunio sul lavoro e notifica per iscritto al dipendente infortunato il periodo di congedo in conformità con la legge.

Durante il periodo di congedo, la retribuzione e le indennità originarie rimangono invariate e sono corrisposte mensilmente dal datore di lavoro.

Se sei ferito in un incidente stradale o in un incidente su ferrovie urbane, traghetti passeggeri o treni durante il tragitto verso o dal lavoro di cui non sei il principale responsabile, puoi essere considerato un infortunio sul lavoro.

Se un dipendente muore per una malattia improvvisa durante l'orario di lavoro e sul posto di lavoro o muore entro 48 ore dal salvataggio, può essere considerato un infortunio sul lavoro.

Secondo il regolamento sull'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro di Shanghai, i datori di lavoro che impiegano dipendenti a tempo parziale devono pagare i premi dell'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro in conformità con la base contributiva e le aliquote stabilite nel presente regolamento.
Il punto chiave:
È obbligatorio per legge pagare i premi assicurativi contro gli infortuni sul lavoro per i dipendenti a tempo parziale. Se si verifica un infortunio e l'azienda non paga i premi dell'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro per il dipendente come richiesto, il datore di lavoro sarà responsabile per le relative tariffe come stabilito nei regolamenti sull'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

Secondo i "Pareri di attuazione sul rafforzamento delle iniziative di stabilizzazione dell'occupazione in risposta all'impatto del COVID-19", le restrizioni provinciali di registrazione delle famiglie urbane e rurali per i liberi professionisti per partecipare all'assicurazione pensionistica di base per i dipendenti aziendali sono state revocate in tutte le regioni.
Secondo la "Guida alla salvaguardia dei diritti e degli interessi della sicurezza sul lavoro dei lavoratori neoassunti", ad eccezione di Pechino e Shanghai, tutti i luoghi hanno liberalizzato le restrizioni sulla registrazione del nucleo familiare per i liberi professionisti per partecipare all'assicurazione pensionistica di base per i dipendenti aziendali al loro posto di occupazione. Tutti i tipi di liberi professionisti possono partecipare all'assicurazione pensionistica di base per i dipendenti aziendali presso la loro sede di lavoro o il loro luogo di domicilio.

Quando si instaura un rapporto di lavoro, è richiesto un contratto di lavoro scritto. Il datore di lavoro e il lavoratore devono firmare un contratto di lavoro scritto entro 1 mese dalla data in cui il dipendente inizia a lavorare se il contratto di lavoro scritto non è stato firmato in quel momento. Se un contratto di lavoro viene firmato prima che il dipendente inizi a lavorare, il rapporto di lavoro è confermato alla data in cui il dipendente inizia a lavorare.
Quali sono le soluzioni se il datore di lavoro non è in grado di concludere o rinnovare in tempo un contratto di lavoro scritto con il dipendente a causa dell'epidemia o delle misure di prevenzione e controllo dell'epidemia?
Se un datore di lavoro non è oggettivamente in grado di concludere o rinnovare un contratto di lavoro scritto con un dipendente in modo tempestivo in conformità con la legge a causa di un'epidemia o misure di prevenzione e controllo dell'epidemia, può concludere o rinnovare il contratto di lavoro in formato elettronico per consenso con il dipendente, ovvero può ragionevolmente prolungare il termine per la conclusione o il rinnovo del contratto di lavoro scritto mediante negoziazione e altri mezzi.

Se un dipendente subisce un infortunio causato da un infortunio o viene diagnosticato e identificato come affetto da malattia professionale sulla prevenzione e il controllo delle malattie professionali, il datore di lavoro deve, entro 30 giorni dal verificarsi di tale infortunio che ha causato l'infortunio o dalla data in cui viene diagnosticata e identificata una malattia professionale, presentare una domanda per la determinazione degli infortuni sul lavoro presso il dipartimento dell'amministrazione delle assicurazioni sociali della regione. In circostanze particolari, il termine per la domanda può essere prorogato con l'approvazione del dipartimento dell'amministrazione delle assicurazioni sociali.
Nel caso in cui un datore di lavoro non richieda l'identificazione degli infortuni sul lavoro secondo il comma precedente, il lavoratore infortunato o i suoi parenti stretti o la Rappresentanza sindacale possono richiedere direttamente l'identificazione dell'infortunio sul lavoro al dipartimento amministrativo assicurativo della regione in cui si trovano i datori di lavoro, entro un anno dalla data dell'infortunio o dalla data in cui il dipendente è diagnosticato e la malattia è identificata come malattia professionale.

Il pagamento dei premi dell'assicurazione sociale in conformità con la legge è un obbligo legale sia del datore di lavoro che del dipendente ed è obbligatorio. L'articolo 58 della legge sulla previdenza sociale stabilisce che "Il datore di lavoro deve presentare domanda all'ente di previdenza sociale per la registrazione della previdenza sociale per i suoi dipendenti entro 30 giorni dalla data di assunzione".
Nessun datore di lavoro o individuo può rinunciare al pagamento dell'assicurazione sociale per accordo. È un reato per i datori di lavoro non pagare o non pagare l'assicurazione sociale ai dipendenti in conformità con i regolamenti e devono assumersi la corrispondente responsabilità legale.
Pertanto, anche se il datore di lavoro e il dipendente hanno firmato l'accordo di rinuncia volontaria all'assicurazione sociale, non ha effetto legale.

Scorrere fino a Top